Seth or Set, the black god of Egypt

DIO EGIZIANO DEL CAOS

Vuoi scoprire chi era Set, il dio egiziano del caos? Scopri di più sui miti in cui appare?

Abbiamo inventato un articolo che dovrebbe rispondere a queste due domande!

Set era il dio egiziano del caos. Assassino di Osiride ed eterno avversario di Horus, Set è anche un dio che mantiene la stabilità nel mondo egiziano combattendo il serpente Apep al fianco di Ra.

In questo articolo scoprirai:

  • Le caratteristiche fisiche del dio Set
  • Il ruolo di Set nel "mito di Ra"
  • Gli altri miti legati a Set

Iniziamo senza ulteriori indugi!

1) Chi è impostato?

Set è il dio egizio di caos, deserto, tempeste e oscurità.

Inizialmente si pensava che Set fosse un dio benevolo che viveva negli inferi ed era responsabile di aiutare i morti a raggiungere il paradiso.

In seguito fu considerato un dio malvagio in contrapposizione a Horus, il dio dell'aria, che combatté secondo la storia del "mito di Horus" per salire sul trono d'Egitto dopo aver ucciso Osiride, il perfetto dio-faraone.

2) L'animale di Set

Set è sempre rappresentato con una testa di animale dal muso lungo e appuntito e dalle orecchie lunghe e quadrate.

L' animale che ispirò la testa di Set è stato a lungo chiamato "l' animale di Set " dagli storici dell'Egitto, gli egittologi.

L'animale di Set è stato descritto a sua volta come un fennec, un'antilope, un asino, un cammello, una giraffa, un levriero, uno sciacallo, un jerboa (un topo dal muso lungo) o un okapi.

L'ipotesi più probabile, tuttavia, è che l'animale di Set sia un oritteropo del Capo . Chiamato anche " maiale macinato", questo animale è davvero sorprendente :

- L'oritteropo del Capo si nutre esclusivamente di formiche (può divorare fino a 50.000 formiche a caccia grazie alla sua lingua appiccicosa che misura da 30 a 45 cm).

- L'oritteropo del Capo fa la sua tana all'uscita dei villaggi (il che, nella civiltà egizia, lo colloca al confine tra "l'ignoto e il conosciuto").

- L'oritteropo del Capo salta molto in alto ed emette un grido molto acuto quando è spaventato.

- L'oritteropo del Capo corre a zigzag con pause regolari.

L'animale di Set Per le sue caratteristiche insolite, il nostro amico oritteropo ha acquisito un'indiscutibile popolarità tra gli abitanti della Valle del Nilo. Affascinati, questi ultimi ne hanno fatto il loro dio del caos!

3) Set e Apep

Che Set fosse un dio buono o cattivo, l'ammirazione degli antichi egizi per la sua forza non è mai cambiata. Sono conosciuti molti miti sulla sua abilità marziale.

Il più noto di questi è il ruolo di Set nella difesa della barca di Ra's Sun. Infatti, ogni notte, mentre la Barca del Sole faceva il suo viaggio attraverso gli inferi, Set aiutava Ra nella sua lotta contro Apep (o Apophis) . Apep è il serpente del caos che, ogni notte, vuole mangiare il Sole situato sulla testa di Ra.

In questa situazione, Set è spesso raffigurato in piedi sulla prua della Barca del Sole, da dove scatena tempeste (come il dio delle tempeste) su Apep per consentire a Ra di illuminare tranquillamente il mondo.

Imposta il vecchio dio Bene o male, gli egiziani condividevano la convinzione che Set fosse immensamente forte.

4) L'antico dio del caos

A. In che modo Set è diventato il dio del caos?

Set viene subito associato ai crudeli e sanguinari invasori Hyksos (provenienti dall'Asia orientale) che conquistarono una piccola parte del delta del Nilo. Di conseguenza, nel Secondo Periodo Intermedio (2000-1500 a.C.), Set lasciò il suo ruolo di divinità particolarmente comprensiva che aiutava i morti per diventare una divinità malevola: il dio del caos.

Un'altra teoria sulla disgrazia di Set suggerisce che la sua nomina a dio malevolo del caos fosse un danno collaterale a un conflitto tra due gruppi di nobili egiziani . Per screditare l'altro gruppo, alcuni nobili affermarono di essere "seguaci di Horus" e demonizzarono le intenzioni dei loro avversari chiamandoli "seguaci di Set", creando allo stesso tempo una cattiva reputazione per Set.

B. Il mito di Osiride

Poiché entrambe le teorie sono discutibili, è stata la divulgazione del conflitto tra Set e Horus a porre fine al buon nome di Set .

Secondo il "mito della creazione del pantheon egiziano", Set era il figlio di Geb e Nut. I suoi fratelli e sorelle erano Osiride, Iside (poi moglie di Osiride) e Nefti (poi moglie di Set).

Osiride divenne il sovrano dell'Egitto e Set (geloso di suo fratello) lo uccise.

Sebbene Set riuscisse a uccidere Osiride, Iside resuscitò magicamente suo marito per una sola notte, abbastanza a lungo da permetterle di rimanere incinta di un figlio: Horus, il dio falco.

Quando Horus crebbe, riuscì a vendicare suo padre riprendendo il trono d'Egitto da Set . Divenne quindi il nuovo sovrano dell'Egitto.

Alla fine del conflitto tra Set e Horus, il dio del caos fu bandito per sempre nel suo regno deserto dal nuovo faraone Horus.

Insieme di Cheope Triste decadimento per Set, passato dall'essere un dio soccorritore dei morti ad essere infame e diabolico.

Il dio dell'Egitto
Torna al blog