THE DEATH OF CLEOPATRA THE CAIRE Memphis

LA MORTE DI CLEOPATRA

Vuoi svelare i misteri che circondano la morte di Cleopatra? Vuoi capire come il regno e le relazioni amorose di Cleopatra abbiano portato indirettamente alla sua morte? O forse vuoi semplicemente sapere chi è Cleopatra?

Siamo qui per far luce su questo personaggio emblematico e risolvere gli enigmi che circondano la sua tragica scomparsa.

Cleopatra si affermò come l'ultima regina d'Egitto. La sua ascesa al trono fu complessa e avvenne in un momento in cui il mondo antico era sotto fuoco e sangue. Durante il suo regno, l'Egitto riacquistò il suo antico splendore, ma la morte di Cleopatra segnò l'inizio di un periodo di declino per l'Egitto.

In questo articolo discuteremo di tutto ciò che dobbiamo sapere per comprendere appieno le cause e le conseguenze della misteriosa morte di Cleopatra:

  • La figura emblematica che è Cleopatra
  • Come il suo regno portò l'Egitto al declino
  • La misteriosa morte di Cleopatra (e gli eventi che l'hanno preceduta)

Dopo questo articolo saprete tutto sull'ultimo reggente dell'antico Egitto e sulla sua tragica fine, ma anche sugli intrighi politici del I secolo a.C.

Immergiamoci insieme nella vita della donna più famosa dell'antichità.

1) La giovinezza di Cleopatra

Di tutte le Cleopatra che sono esistite, una di loro ha veramente segnato il mondo antico: Cleopatra VII . Come indica il significato del suo nome (nell'antico egiziano, "Cleopatra" significava "nuova dea che ama la sua patria") il suo regno fu ricco di eventi ma permise all'Egitto di recuperare parte della sua gloria passata.

Regina di grande intelligenza, fece tutto il possibile, alleanze, matrimoni e manipolazioni per raggiungere i suoi fini. Per comprendere la sua morte, dobbiamo capire chi era la regina Cleopatra .

A) La regina d'Egitto

Fin dall'inizio della sua vita, tutto fa presagire un destino grandioso per Cleopatra VII. È una delle eredi legittime del grande impero tolemaico creato da uno dei compagni di Alessandro Magno.

Fa quindi parte altrettanto della cultura greca ed egiziana. La sua dinastia governa l'Egitto da più di 300 anni , durante i quali il paese si è sviluppato notevolmente prima di entrare in tempi più o meno difficili.

Cleopatra regina d'Egitto Soprattutto, è la bellezza di Cleopatra VII a farla passare attraverso i secoli fino a noi. Affascinò i pittori del "Periodo rinascimentale europeo", come si può vedere dal numero colossale di opere che la raffigurano.

Cleopatra è fatta regnare dalle sue diverse caratteristiche innate o acquisite durante la sua vita:

- La sua straordinaria intelligenza la rende una donna di grande distinzione. Ha imparato molte nozioni di politica e ha un vero dono nel convincere e persuadere i suoi coetanei.

- La grande bellezza di Cleopatra la rende una delle donne più belle del suo tempo. Inoltre, secondo la sua leggenda, possiede un fascino senza pari e seduce facilmente gli uomini.

- La sua straordinaria educazione la rende, sicuramente, la donna più colta dell'antichità. La sua erudizione è riconosciuta in tutto il mondo antico ed è largamente invidiata. In particolare, fu allieva del grande filosofo greco Filostrato nella grande biblioteca di Alessandria.

- La sua padronanza delle lingue la rende un'oratrice brillante. Può parlare un gran numero di lingue: latino, medio, partico, ebraico, arabo e greco. Inoltre, è l'unica della sua dinastia ad aver imparato l'egiziano. Infatti, poiché la dinastia di Cleopatra discendeva da uno dei generali greci di Alessandro Magno, la lingua ufficiale della famiglia di Cleopatra era il greco.

B) L'infanzia di Cleopatra

Tuttavia, l'infanzia di Cleopatra non rimane una favola. L'Egitto diventava sempre più potente , ma anche uno dei suoi vicini acquistava importanza: Roma. Inizia una vera e propria guerra di influenza tra le due nazioni. Roma era una repubblica che sognava grandi battaglie e conquiste, mentre l'antico Egitto era più interessato a dominare grazie alla sua ricca cultura e alle sue attività commerciali.

Sfortunatamente, la penna non fu sempre più forte della spada e, di fronte alla superiorità militare di Roma , l'Egitto abbandonò l'intenzione di opporsi frontalmente a Roma . Tolomeo XII (il padre di Cleopatra) fu costretto a pagare somme astronomiche a Roma. Tuttavia, l'appetito dei romani non riuscì a essere soddisfatto e annessero Cipro, che fino ad allora era stata sotto il dominio egiziano.

Roma contro l'Egitto A differenza di Roma, il paese del Nilo non era più l'impero conquistatore prima del regno di Cleopatra e utilizzava solo il suo esercito per respingere i suoi possibili aggressori.

Questi litigi politici indebolirono l’Egitto. Di conseguenza, Tolomeo XII fu rifiutato dal suo popolo e paradossalmente dovette andare in esilio a Roma, sua nemica di ieri. Fu accompagnando suo padre a Roma che Cleopatra completò la sua educazione , ciò che le avrebbe permesso di diventare la grande Cleopatra, l' ultima regina d'Egitto .

Quando, un anno dopo, tornò in Egitto con il padre per riprendere il controllo dell'Egitto , non sarebbe più stata la giovane principessa Cleopatra, ma una giovane donna dal carattere forte.

2) L'inizio del regno di Cleopatra

Cleopatra aveva tutte le carte in regola per diventare una sovrana indiscussa che avrebbe regnato a lungo sull'Egitto. Un lungo periodo alla guida del regno del Nilo sembra destinato a lei.

Tuttavia, sappiamo tutti che la vita di Cleopatra si è conclusa in modo sorprendente e sorprendentemente rapido (motivo per cui stai leggendo questo articolo!). Per comprendere la sua morte, dobbiamo poi capire come fu il suo regno.

A) Cleopatra e Tolomeo XIII

Il regno di Cleopatra inizia con la morte di suo padre , ereditando le sue pretese al trono d'Egitto. Il regno d'Egitto fu quindi notevolmente indebolito dai litigi politici che lo avevano afflitto dall'ascesa di suo padre al trono egiziano.

Secondo la tradizione tolemaica (che ammetteva i matrimoni tra fratelli e sorelle), sposò suo fratello Tolomeo XIII . Tuttavia, una crescente lotta per il controllo dell'Egitto cominciò ad emergere all'interno della coppia reale.

Cleopatra e Tolomeo XIII Le tensioni tra Cleopatra e i suoi fratelli e sorelle sono sempre state presenti, ma è stato proprio il desiderio di quest'ultima di regnare da sola ad accendere la polveriera.

Cleopatra teme la crescente influenza del fratello e il suo desiderio di regnare da sola, quindi decide di provare a screditarlo con voci e intrighi politici.

Sfortunatamente per Cleopatra, suo fratello, poiché è un uomo, è sostenuto dalla maggioranza dei potenti. Sotto la minaccia di essere rinchiusa nelle carceri di Alessandria, Cleopatra deve fuggire in Siria per proteggersi .

B) Cleopatra e Cesare

In Siria, fu in questo periodo che Cleopatra incontrò Giulio Cesare , allora console di Roma. Fu anche in questo periodo che ebbe luogo la sua prima storia d'amore, una storia d'amore che le avrebbe permesso di riprendere il controllo dell'Egitto. Giulio Cesare vide la lite tra Cleopatra e suo fratello come un'opportunità per espandere la repubblica romana.

Decide di aiutare la regina a recuperare il suo trono. Il console parte quindi per l'Egitto con Cleopatra e torna ad Alessandria.

Purtroppo Tolomeo XIII intendeva continuare a regnare senza la sorella, perciò decise di porre l'assedio alla città. Cleopatra e Cesare sono intrappolati all'interno delle mura di Alessandria, quindi è del tutto naturale che finiscano per cadere l'uno sotto l'incantesimo dell'altro .

Alla fine, le legioni di Cesare vengono a liberarlo, il fratello e il marito di Cleopatra annegano misteriosamente e lei sale al trono d'Egitto .

Cleopatra sul trono d'Egitto Cleopatra, di grande ambizione, era pronta a tutto pur di salire al trono d'Egitto. Ha cercato di spazzare via tutti gli ostacoli sul suo cammino, compresi i suoi fratelli e sorelle.

Tuttavia, fu dopo la morte di Cesare e il suo incontro con Marco Antonio che Cleopatra iniziò a regnare indiscutibilmente sull'Egitto . Marco Antonio, infatti, divenne console del secondo triumvirato romano e ottenne l'incarico di governatore delle “terre d'Oriente” (cioè l'Egitto).

Si tratta quindi di un vero e proprio amore a prima vista e di una forte comprensione politica reciproca tra Cleopatra e il neo console. Entrambi condividevano la stessa ambizione, riportare l’Egitto al suo antico splendore.

Numerose guerre e alleanze politiche permisero all'Egitto di ridiventare il grande impero che era ai tempi di Alessandro Magno . I suoi confini furono notevolmente ampliati, il suo esercito divenne più potente e la sua economia ricominciò a prosperare.

Gli amanti di Cleopatra Cleopatra, infatti, fece girare la testa a molti uomini, soprattutto romani. Anche il grande Cesare, il “vincitore dei Galli”, non riuscì a resistere al suo fascino.

Tuttavia, contro ogni aspettativa, quest'ultima storia d'amore, che contribuì a ripristinare la reputazione dell'Egitto, portò alla morte di Cleopatra ...

3) Il suicidio di Cleopatra

L'Egitto è ora in una fase di prosperità durante il regno di Cleopatra e Marco Antonio . Il regno è vasto, ricco e potente. Con tutte queste risorse, l'Egitto divenne una minaccia per Roma e soprattutto per l'ambizioso Ottaviano, console e altro membro del triumvirato romano. In un contesto di gelosia e guerra di influenza, è così che iniziò la seconda guerra civile romana, che contrappose Ottaviano e le sue legioni a Marco Antonio e Cleopatra.

Questa guerra civile rimase a lungo indecisa. Fu infine nella famosa battaglia di Azio che fu deciso il destino dell'Egitto e di Cleopatra. Questa battaglia è stata così ampia che si svolge sia sulla terra che sul mare e dura per ore.

Gli uomini di ciascuna parte cadono a migliaia, le navi si scontrano in un grande scontro. È dopo ore di combattimenti spietati che Ottaviano ottiene finalmente un netto vantaggio (soprattutto in mare). Marco Antonio e Cleopatra sono costretti a fuggire in Egitto.

Battaglia di Azio La battaglia di Azio è una battaglia navale di dimensioni colossali. Più di 750 galee di tutte le dimensioni si fronteggiano!

Accidentalmente , una tempesta separa Marco Antonio e Cleopatra . Quando Marco Antonio arriva settimane dopo la sua amata in Egitto, circola una voce : Cleopatra si è suicidata. Marco Antonio, avendo perso tutto, crolla e decide che nulla può più trattenerlo in questo mondo. Si getta sulla spada e muore per unirsi a colei che ama.

Eppure, la morte di Cleopatra era solo una voce. Quando apprende del suicidio del suo amante, sprofonda in una tristezza inconsolabile. Il suo grande amore è morto e ha portato con sé tutta la sua gioia e felicità. E, come se non bastasse, la flotta di Ottaviano si avvicina ad Alessandria per sferrare il colpo di grazia alla regina d'Egitto. Cleopatra rifiuta di piegarsi in ginocchio davanti ai suoi nemici e preferirebbe morire in piedi piuttosto che vivere in ginocchio.

Le spie di Ottaviano sono a caccia di preda e Cleopatra deve quindi sviluppare un piano complesso per togliersi la vita senza che loro la fermino. Chiede quindi ad uno dei suoi fedeli servitori di portarle un cesto di fichi in cui questi servi avranno nascosto il serpente più velenoso che riuscirà a trovare.

Molte fonti concordano oggi sul fatto che il serpente che trovò fosse il nome appropriato "cobra reale". La sua ancella si suicida e quando Cleopatra immerge la mano nel cesto, viene morsa e muore.

Battaglia di Azio Con la scomparsa di Cleopatra muore l'aspirazione degli egiziani a ricreare il vasto regno a cui un tempo appartenevano. D’ora in poi l’Egitto non sarà mai più così prospero e indipendente.

Fu sullo sfondo di una guerra politica e di una tragica storia d'amore che morì la donna più famosa dell'antichità.

La storia della morte di Cleopatra!

Ora puoi comprendere meglio la morte dell'ultimo faraone egiziano Cleopatra e le ragioni del suo suicidio. Alla fine fu una storia d'amore e la violenza di una guerra civile ad avere la meglio sulla celebre sovrana.

Grazie alla tua lettura, non solo la morte di Cleopatra non ha più segreti per te, ma tutti gli eventi che hanno portato alla sua morte ti appaiono chiari. La tragedia romantica degna di Romeo e Giulietta che portò alla sua morte non è più un mistero.

Ma non preoccuparti per questa storia travolgente ! Per consolarvi, troverete sul nostro sito un'ampia gamma di collane, braccialetti e anelli egiziani!

Scopriteli semplicemente cliccando sull'immagine qui sotto.

I faraoni d'Egitto
Torna al blog