Passa alle informazioni sul prodotto
1 su 3

Ancienne Égypte

Collana Akhenaton<br> (Acciaio)

Collana Akhenaton<br> (Acciaio)

Prezzo di listino CHF 23.00
Prezzo di listino Prezzo scontato CHF 23.00
In offerta Esaurito
Lunghezza

Una collana egizia "sigillo di Akhenaton": un sigillo che rappresenta il dio disco solare Aton che divenne l'unico dio dell'antico Egitto durante il regno del "faraone eretico" Akhenaton.

  • Ciondolo in acciaio inossidabile : acciaio 316L di qualità, nobilmente patinato nel tempo, resistente all'acqua
  • Resistente ciondolo : struttura a maglie, rinforzata ed elegante
  • Dettagli curati e precisi
  • Molto piacevole da indossare
  • SPEDIZIONE STANDARD GRATUITA

📏 Consulta la nostra GUIDA ALLE MISURE per vedere come apparirà la collana in base alla sua lunghezza. 📏

Se stai cercando un ciondolo, ricordo della terra di Horus, Osiride e Iside, questa collana occhio di Horus "Stella egiziana" (acciaio) potrebbe essere una scelta intelligente! Puoi anche visitare la nostra collezione completa di collane occhio di Horus per scoprire tutti i nostri modelli che portano il famoso "simbolo Udjat".

Se preferisci una collana con scarabeo o una collana ankh, puoi anche dare un'occhiata a tutte le nostre collane egiziane . Se vuoi trovare il pezzo perfetto, puoi finalmente scoprire gli anelli, i bracciali e le collane che costituiscono la nostra collezione di gioielli egiziani .

Wepwawet Anubis faraone Narmer Anput (Medio e Nuovo regno)

Una collana ankh egizia

Horus è il dio egizio del cielo , del Sole e dei faraoni che viene raffigurato sotto forma di falco o sotto forma di uomo con la testa di falco. Oggi conosciamo il dio falco con il nome di Horus, nome datogli dai Greci (il suo vero nome è "Hur" che significa "il cielo", "l'irraggiungibile" o "colui che è alto" nell'antico Egitto ).
Come il dio dei faraoni , Horus è sempre raffigurato con la corona Pschent (la corona rossa e bianca dei faraoni il cui rosso rappresenta l'Alto Egitto e il cui bianco rappresenta il Basso Egitto).

Un ciondolo dell'antico Egitto

Nella mitologia egizia , il padre di Horus, il dio-faraone Osiride, che era stato ucciso da suo fratello Set, apparve a Horus chiedendogli di lottare per il trono d'Egitto, ciò che Horus cercò di realizzare.
Il fratellastro di Horus era il dio della mummificazione Anubi, nato dalla relazione adultera di Nefti (la moglie di Set) e Osiride. Temendo l'ira del marito, Nephthys abbandonò il neonato Anubi nel deserto, dove fu trovato da Iside con l'aiuto degli sciacalli.
Alla fine del "mito di Osiride", dopo aver sconfitto Set e averlo bandito nel deserto, Horus sposò Hathor, la dea della bellezza e dell'amore. Eppure, in alcuni dei primi miti dell'Egitto, una dea scorpione di nome Selket funge da moglie di Horus.
Visualizza dettagli completi