Passa alle informazioni sul prodotto
1 su 3

Ancienne Égypte

Collana<br> Ciondolo Ankh (Acciaio)

Collana<br> Ciondolo Ankh (Acciaio)

Prezzo di listino CHF 19.00
Prezzo di listino Prezzo scontato CHF 19.00
In offerta Esaurito
Colore metallo

Un ciondolo ankh egiziano : i simboli ankh erano i simboli tradizionali che rappresentavano i "doni dati dalle divinità d'Egitto" all'umanità (cioè "la vita").

Su questa collana puoi anche vedere le ali della dea Maat (che era la dea alata egiziana che rappresenta la giustizia) e un faraone che indossa la corona Khepresh (che rappresenta l'Alto e il Basso Egitto unificati).

  • Ciondolo in acciaio inossidabile : acciaio 316L di qualità, nobilmente patinato nel tempo, resistente all'acqua
  • Resistente ciondolo : struttura a maglie, rinforzata ed elegante
  • Molto piacevole da indossare
  • Lunghezza catena: 15,5" (40 cm) | Dimensioni ciondolo: 4,3x1,9 cm
  • SPEDIZIONE STANDARD GRATUITA

📏 Consulta la nostra GUIDA ALLE MISURE per vedere come apparirà la collana in base alla sua lunghezza. 📏

Se stai cercando una collana che ricordi la terra dei faraoni, questa collana ankh "ankh of South Africa" ​​(acciaio) potrebbe essere un'ottima scelta! In caso contrario, puoi anche visitare la nostra collezione completa di collane ankh per vedere tutti i modelli con questo emblema a forma di croce dell'antico Egitto.

Se non sei interessato a questo tipo di simbolo, puoi scoprire tutte le nostre collane egiziane . Se vuoi ancora più scelte, non esitare a dare un'occhiata agli anelli, ai bracciali e alle collane che compongono i nostri gioielli egiziani .

Wepwawet Anubis faraone Narmer Anput (Medio e Nuovo regno)

Una collana ankh egizia

Si ritiene che i possessori di ankh possano essere resuscitati . Pertanto, l'ankh è un certificato di passaggio per attraversare in sicurezza il "confine" tra questo mondo e l'aldilà di Osiride.

Un ciondolo dell'antico Egitto

Intorno al 1650 a.C., quando il potere dei faraoni del Medio Regno si indebolì , i coloni asiatici che vivevano nella città di Avaris nel delta orientale presero il controllo della regione e costrinsero il governo centrale a ritirarsi a Tebe, dove il faraone fu trattato come un vassallo che doveva rendere omaggio.
Gli Hyksos (letteralmente, "governanti stranieri") imitarono il modello di governo egiziano e si definirono faraoni , incorporando elementi egiziani nella loro cultura della metà dell'età del bronzo.
Visualizza dettagli completi